Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
abiti

abiti

abiti

indossava un abito da Parigi

Era matrimonio reale di Akron.
La "favola" matrimonio di Marta Parke Firestone e William Clay Ford alle 4:30 pm il 21 Giugno 1947, presso la Chiesa Episcopale di St. Paul ha unito due delle più potenti famiglie industriali della nazione, la Akron Beacon Journal ha riportato quasi il 67 anni fa.
La coppia è andato insieme come, beh, i pneumatici Firestone Tire & Rubber Co. e le auto Ford Motor Co. e camion.
Parte di quel capitolo della vita di Akron è giunta al termine. William Clay Ford, l'ultimo superstite nipote di Henry Ford che è diventato un dirigente aziendale senior e direttore, nonché proprietario di lunga data del team di Detroit Lions NFL, è morto Domenica all'età di 88 Marta, nipote di Harvey Firestone, sopravvive. Il loro figlio, William Jr, è presidente esecutivo di Ford Motor Co.
The Beacon Journal ha definito le nozze Firestone-Ford "il matrimonio società più grande nella storia di Akron" e "il più grande spettacolo di Akron ha visto negli anni" in numerosi articoli che racconta l'evento.
"Akron non ha mai sperimentato una tale relazione, che ha avuto tutto lo splendore e la vastità di una incoronazione", sgorgava una storia.
Dentro quella che allora era di St. Paul (ora parte della University of Akron campus Forge e East Market Street) erano centinaia di membri della famiglia e gli ospiti invitati. Della S. Terrall, un residente Cuyahoga Falls che ha lavorato presso Firestone e ci ha aiutato con il matrimonio, ha ricordato in una lettera al redattore nel 1997, che ci sono stati circa 450 inviti.
All'esterno della chiesa, fino a 1.200 persone guardavano, insieme a una dozzina di fotoreporter, una dozzina di giornalisti e un piccolo esercito di agenti di polizia e guardie di sicurezza private Firestone per mantenere l'ordine.
Cugino ricorda evento
Kimball Firestone, un cugino di Marta, aveva 13 anni quando ha partecipato al matrimonio. Ora è 80 e vive nel Maryland, dove possiede Firestone Culinary Taverna a Frederick.
"Mi ricordo un sacco di gente", ha detto Firestone del matrimonio e la reception. "Noi ragazzi erano probabilmente vestiti e messi da parte e ha detto di comportarsi. Mi ricordo di Marta felice e cercando piuttosto. Mi ricordo un sacco di limousine in giro. "
Suo cugino e Ford erano persone "normali" notevolmente, nonostante il loro background e stile di vita, ha detto Firestone.
"E 'stata l'unione di non solo i due giovani, ma che era una specie di collegamento dinastia Firestone-Ford," ha detto. "Hanno trattati che senza problemi."
William e Martha sono incontrati a un pranzo a New York organizzato con la partecipazione di entrambe le loro madri, secondo la biografia The Ford. Martha allora era uno studente Vassar che aveva il soprannome di collegio "Stoney". William era un cadetto di marina. I due cominciarono corrispondente e poi risale, cercando di mantenere la loro relazione segreta dai loro genitori il più a lungo possibile, la biografia segnalato.
Il matrimonio, naturalmente, era tutt'altro che un segreto.
L'evento è stato coperto da notizie corrispondenti - soprattutto donne - da Detroit, Cleveland, New York, Philadelphia e in altre città. I tre giornali Detroit ogni inviato loro scrittori società femminili. Gli unici due reporter maschi erano da Newsweek e il servizio di filo United Press International.
L'intero team di pubbliche relazioni Firestone, aiutato da un New York società di pubbliche relazioni, ha gestito i dettagli di nozze. Tre uffici di notizie sono stati istituiti, uno al Mayflower Hotel, uno presso la clubhouse Firestone e un altro a Harbel Manor, la casa tenuta costruita per Harvey Firestone che ha ospitato il ricevimento.
Messaggeri sono stati assunti a correre le storie dei giornalisti al servizio di Western Union. Un aereo ha volato fotografie scattate dopo il matrimonio a Detroit.
Per quanto riguarda gli ospiti di nozze, l'intero nono piano e parte del 11 ° piano al centro Mayflower Hotel sono stati prenotati, con molte case West Hill ospitare il resto taglie comode on line, il Beacon Journal.
Bel vestito
La copertura delle notizie iniziò giorni prima del matrimonio, tra cui la revisione di una cena 20 giugno alla presenza di 200 persone a Portage Country Club. Bride-to-be Martha "indossava un abito da Parigi, uno che è stato acquistato per il suo recente viaggio lì, un modello Christian Dior di taffetà cangiante, mutevole dal lavanda al blu, al rosa con ogni moto", ha scritto il Beacon Journal.
Portage Country Club il 18 giugno è stato anche il luogo per la festa di addio al celibato di William Clay Ford, ospitato da uomo migliore Henry Ford II, presidente di Ford Motor Co.
Un membro della famiglia di spicco che non hanno potuto partecipare al matrimonio a causa di un infortunio alla spalla era la nonna di Marta, Idabelle Firestone, cantautore e compositore e vedova di Harvey Firestone, che morì nel 1938. Una linea telefonica speciale è stato installato presso la chiesa di St. Paul e Idabelle di camera del City Hospital. Tre microfoni sono stati istituiti nella chiesa per raccogliere tutto il servizio, con un amplificatore collocato nella stanza d'ospedale in modo che la nonna recuperando poteva sentire chiaramente.
La reception creato ingorghi lungo la West Market Street.
L'accoglienza - con 900 invitati - ha avuto luogo presso il 100-acri Harbel Manor, 1255 W. Market St. (Harbel prende il nome da Harvey e Idabelle, il palazzo è stato raso al suolo più di 50 anni fa). Gli ospiti sono stati ricevuti in la piscina salotto "che era stato trasformato in un paese delle fate di fiori e luci per l'occasione", ha riferito il Beacon Journal.
La coppia ha ricevuto regali di nozze, che sono stati poi inseriti in un seminterrato. E c'erano molti doni, tra cui:
• Una "ciotola di vetro rubino taglio insolito" dal direttore dell'FBI J. Edgar Hoover.
• Un sacco di argento, tra cui piatti a base di carne, un antico un'urna, un pacchetto di sigarette, un caddy tè e altro ancora.
• Un tavolo antico a più livelli da Mina Miller Edison, la vedova di Thomas Edison.
• Antichi piatti di porcellana francese costumed con i disegni di città svizzere da John S. Knight, presidente e direttore del Beacon Journal e l'editore di giornali cavaliere.
Il dono più grande è venuto dalla madre di Ford, una nuova casa a New Haven, nel Connecticut. Ha dato la coppia progetti e una pianta con una nota che diceva: "Forse non sarà simile a questo, ma sarà la vostra casa."

Partager cet article

Repost 0
Pour être informé des derniers articles, inscrivez vous :

Commenter cet article