Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
abiti

abiti

abiti

Spose di solito andare con sagome tradizionali e classici buyabiti

Spose di solito andare con sagome tradizionali e classici, perché hanno paura di scegliere un cattivo vestito per il giorno del matrimonio. Di solito la sposa sceglierà un bellissimo abito da sposa per la cerimonia e poi un vestitino carino e romantico per il ricevimento. Se sei una sposa che non ha paura di provare qualcosa di diverso, ecco una grande idea: abito da sposa staccabile.
abito da sposa staccabile è un abito semplice, con un tocco interessante, ha un overskirt rimovibile; E 'davvero una questione di due a uno. Si ha la perfetta principessa abito da sposa per la cerimonia e il vestito semplice e affascinante per la ricezione in un abito. Non è incredibile?
Inoltre, questo è dove il tulle indietro i fuggitivi. La maggior parte dei overskirts rimovibili sono fatti di tulle, perché rende abiti più piene, e sappiamo il motivo per cui questo tessuto è praticato da sposato, giusto? Questo è il tessuto che conferisce un'atmosfera così romantica al vestito.
Sapete che ci sono gruppi di diversi tipi di abiti da sposa staccabili? Proprio così abiti comunione, e vi mostreremo dieci dei migliori.
Questo designer Oleg Cassini, dopo aver tolto la gonna in organza arruffato e treno, lascia un abito da sposa in pizzo manica semplice ma spettacolare come il secondo sguardo alla reception. Molto classico, tradizionale, ma con un tocco moderno.
Che dire di questo progetto in vista della collezione 2017 di PRONOVIAS Atelier? La gonna grande e bella con il treno può essere rimosso, lasciando una silhouette sirena ultra femminile con pizzi e gemme. Elegante e sofisticato abiti da sera lunghi, giusto?
Hai pensato che l'abito in tulle scollo a barchetta con pizzo era abbastanza, ma non? Guarda la splendida gonna di seta mikado con un fiocco al centro. Seta e pizzo sono perfettamente miscelati e creare un look principessa a questo abito da sposa.
 

Partager cet article

Repost 0

Commenter cet article